Burkina Faso: Ghana condanna senza mezzi termini colpo di Stato

(AGI) - Accra, 18 set. - Il governo ghanese ha condannato"senza mezzi termini" il colpo di Stato nel vicino BurkinaFaso. Il ministro degli Esteri e dell'Integrazione regionale,Hannah Tetteh, ha sottolineato come Accra abbia seguito congrande preoccupazione gli eventi nella "nazione sorella e latensione che si e' creata a causa della destabilizzazione delprocesso di transizione". Il colpo di Stato a Ouagadougou "hatroncato il processo messo in atto per ridare il Burkina Fasoal diritto costituzionale entro ottobre 2015". E' "spiacevole",ha sottolineato Tetteh nel comunicato, che un processo perpromuovere il principio della democrazia

(AGI) - Accra, 18 set. - Il governo ghanese ha condannato"senza mezzi termini" il colpo di Stato nel vicino BurkinaFaso. Il ministro degli Esteri e dell'Integrazione regionale,Hannah Tetteh, ha sottolineato come Accra abbia seguito congrande preoccupazione gli eventi nella "nazione sorella e latensione che si e' creata a causa della destabilizzazione delprocesso di transizione". Il colpo di Stato a Ouagadougou "hatroncato il processo messo in atto per ridare il Burkina Fasoal diritto costituzionale entro ottobre 2015". E' "spiacevole",ha sottolineato Tetteh nel comunicato, che un processo perpromuovere il principio della democrazia e della governancecostituzionale sia stato "violato impunemente". Da qui l'apello del Ghana a sostenere "lo stato di dirittoe il rispetto dei diritti umani, incluso l'immediato eincondizionato rilascio del presidente ad interim e il premiercosi' come la ripresa del processo di transizione".Parallelamente, Accra ha esortato la popolazione del BurkinaFaso a rimanere calma ed esercitare moderazione di fronte allacrisi, potendo "continuare a contare sul sostegno" del governoe del popolo del Ghana in questo momento difficile. (AGI)Ghy/Rmo/Mal