Birra: InBev alza a 92 miliardi offerta per sudafricana SABMiller

(AGI) - Bruxelles, 7 ott. - Il colosso belga della birra InBev,numero uno mondiale del settore, ha rialzato per la terza voltala sua offerta per la rivale sudafricana SABMiller, portandolaa 68 miliardi di sterline (92 miliardi di euro), pari a 42,15sterline ad azione. In un comunicato InBev si dice dispiaciutache SABMiller abbia respinto le sue due precedenti offerte,rispettivamente di 38 e 40 sterline ad azione. InBev controllai marchi Budweiser, Stella Artois e Corona, mentre SabMillercontrolla Peroni, Grolsch e Pilsner Urquell. (AGI)

(AGI) - Bruxelles, 7 ott. - Il colosso belga della birra InBev,numero uno mondiale del settore, ha rialzato per la terza voltala sua offerta per la rivale sudafricana SABMiller, portandolaa 68 miliardi di sterline (92 miliardi di euro), pari a 42,15sterline ad azione. In un comunicato InBev si dice dispiaciutache SABMiller abbia respinto le sue due precedenti offerte,rispettivamente di 38 e 40 sterline ad azione. InBev controllai marchi Budweiser, Stella Artois e Corona, mentre SabMillercontrolla Peroni, Grolsch e Pilsner Urquell. (AGI)