Angola: Botswana intenzionata ad aumentare importazioni petrolio

(AGI) - Luanda, 14 ott. - Il petrolio dell'Angola potrebbeprendere la via del Botswana, Paese nel quale verrebbe anchetrasformato, sia per il mercato interno sia per l'export. E'quanto ha sostenuto l'amministratore delegato dell'azienda diStato Botswana Oil, Willie Morgatihe, nel corso di unaconferenza stampa a Luanda, capitale dell'Angola. "Vogliamoimportare petrolio angolano in quanto riteniamo che la nostranazione ha la capacita' di trasformarlo, oltre a ritenerlo piu'economico per noi visto che confiniamo con l'Angola", haaffermato il manager. Il Botswana importa gia' piu' di 1.200milioni di litri di combustibile dall'Angola, quota cheevidentemente

(AGI) - Luanda, 14 ott. - Il petrolio dell'Angola potrebbeprendere la via del Botswana, Paese nel quale verrebbe anchetrasformato, sia per il mercato interno sia per l'export. E'quanto ha sostenuto l'amministratore delegato dell'azienda diStato Botswana Oil, Willie Morgatihe, nel corso di unaconferenza stampa a Luanda, capitale dell'Angola. "Vogliamoimportare petrolio angolano in quanto riteniamo che la nostranazione ha la capacita' di trasformarlo, oltre a ritenerlo piu'economico per noi visto che confiniamo con l'Angola", haaffermato il manager. Il Botswana importa gia' piu' di 1.200milioni di litri di combustibile dall'Angola, quota cheevidentemente il governo locale ha intenzione di aumentare.L'amministratore delegato di Botswana Oil, inoltre, haricordato le gia' eccellenti relazioni bilaterali tra i dueStati e ha invitato a migliorare l'interconnessione dellerispettive reti di trasporto per facilitare ulteriormente gliscambi commerciali, a partire dall'avvio di voli diretti tra idue Paesi. (AGI)Any/Dan