I fatti del 28 febbraio: dalla morte di Olof Palme al ritiro di Benedetto XVI

I fatti del 28 febbraio: dalla morte di Olof Palme al ritiro di Benedetto XVI
accadde 27 febbraio

Dall'omicidio di Olof Palme al ritiro dal soglio pontificio di Benedetto XVI, i fatti accaduti il 28 febbraio.

Eventi

202 a.C. – Con l'incoronazione di Gao Zu iniziano i quattro secoli di dominazione della dinastia Han sulla Cina.

1700 – In Svezia il 28 febbraio è seguito dal primo marzo, creando così il calendario svedese.

1935 – Wallace Carothers prepara per la prima volta il nylon.

1953 – Alfred Jodl, condannato e impiccato dal processo di Norimberga, è riabilitato postumo.

1972 - Il governo monocolore Dc di Giulio Andreotti viene sfiduciato in Parlamento. Per la prima volta le Camere vengono sciolte in anticipo.

1983 – L'ultimo episodio di MASH viene trasmesso negli Stati Uniti, divenendo l'episodio televisivo più visto della storia, con un numero di spettatori superiore ai 100 milioni.

1984 - Michael Jackson vince 8 Grammy Awards con l'album 'Thriller', un record. Il disco ha venduto 35 milioni di copie.

1986 - Nel centro di Stoccolma viene ucciso il primo ministro svedese Olof Palme.

1991 – Si conclude la Guerra del Golfo tra Iraq e Kuwait.

2000 - Per la prima volta il concorso per entrare all'accademia militare apre alle donne: boom di richieste.

2013 - Papa Benedetto XVI lascia il soglio pontificio come annunciato l'11 febbraio e si ritira a Castel Gandolfo.

I fatti del 28 febbraio: dalla morte di Olof Palme al ritiro di Benedetto XVI
 Benedetto XVI Ratzinger - afp

I nati oggi 

1903 - Il regista Vincent Minnell (premio Oscar per 'Gigi')

1942 - Dino Zoff, calciatore.

1942 - Oliviero Toscani, fotografo e politico italiano.

1951 - Gustav Thoeni, sciatore.

1955 - Carmen Lasorella, giornalista italiana.

1957 - John Turturro, attore, regista e sceneggiatore statunitense.

1959 - Gabriella Carlucci, conduttrice televisiva e politica italiana

Addio a...

1993 - Franco Brusati, regista, sceneggiatore e commediografo italiano.