I fatti del 16 dicembre, dal libretto rosso di Mao a Desert Fox

I fatti del 16 dicembre, dal libretto rosso di Mao a Desert Fox
accadde 16 dicembre 

Roma - Dalla pubblicazione del libretto rosso di Mao, con citazioni tratte dagli scritti e dai discorsi del presidente rivoluzionario cinese, all'operazione militare Desert Fox di Usa e Gran Bretagna in Iraq.
 

1631 - L'eruzione del Vesuvio fa almeno 4.000 morti e cancella sei paesi

1653 - Oliver Cromwell diventa Lord Protettore di Inghilterra, Scozia e Irlanda

1689 - Il Parlamento inglese adotta la Carta dei diritti e Guglielmo III d'Orange firma la Bill of Rights

1920 - Cina. Un violento sisma di magnitudo Richter 8,5 nella provincia di Ningxia fa almeno 235.000 vittime

1922 - Polonia. Il primo presidente Gabriel Narutowicz viene assassinato

1965 - Lanciata la sonda Pioneer 6, per studiare il campo magnetico solare

1966 - Il Libretto rosso di Mao viene pubblicato a Pechino

1973 - O.J. Simpson diventa il primo giocatore della NFL a correre per 2.000 iarde in una stagione

1998 - Scatta l'operazione 'Desert Fox': Usa e Regno Unito iniziano a bombardare obbiettivi iracheni, dopo che l'Iraq ha ostacolato l'operato degli ispettori Onu

1999 - Un fiume di fango fa migliaia di vittime in Venezuela

2014 - In una scuola del Pakistan vengono assassinati circa 130 minori da talebani

 

Nati oggi
 

1775 - Jane Austen, scrittrice britannica 

1940 - Carlo Taormina, avvocato e politico

1948 - Armando Spataro, magistrato

1954 - Ivana Spagna, cantautrice e scrittrice


Addio a....

1873 - Nino Bixio, generale, politico e patriota

2009 - Igor Man, giornalista