Dall'indipendenza dell'Algeria alla pecora Dolly. I fatti del 5 luglio

In questo giorno anche la battaglia del Kursk e l'invenzione del bikini

Dall'indipendenza dell'Algeria alla pecora Dolly. I fatti del 5 luglio

Dalla battaglia del Kursk all'invenzione del bikini, ecco i principali fatti avvenuti il 5 luglio.

1294 - Celestino V, il pontefice del 'gran rifiuto' dantesco, viene eletto papa dopo 27 mesi di conclave.
1811 - Il Venezuela dichiara, prima tra le nazioni sudamericane, l'indipendenza dalla Spagna.
1830 - I francesi entrano ad Algeri e prendono il potere.
1841 - Thomas Cook organizza il primo pacchetto turistico moderno.
1884 - La Germania si impadronisce del Camerun.
1928 - Arturo Ferrarin e Carlo Del Prete si aggiudicano il primato di volo su distanza in linea retta volando per 7.188 chilometri su un Savoia-Marchetti S.64.
1941 - Seconda Guerra Mondiale, le truppe tedesche raggiungono il fiume Dnepr.
1943 - Seconda Guerra Mondiale: inizia la battaglia del Kursk, il piu' grande scontro tra carri armati della storia.
1946 - Nasce il bikini.
1950 - La Knesset approva la legge che consente a tutti gli ebrei il diritto di emigrare in Israele.
1951 - William Shocley inventa il transistor a giunzione.
1962 - L'Algeria ottiene l'indipendenza dalla Francia.
1996 - Nasce la pecora Dolly, il primo mammifero clonato.
2016 - La sonda spaziale Juno entra nell'orbita di Giove.

I nati oggi:

1466 - Giovanni Sforza, condottiero italiano.
1783 - Charles-Louis Havas, giornalista francese, fondatore dell'Agenzia France Presse.
1819 - Guglielmo Stefani, giornalista italiano, fondatore dell'Agenzia Stefani.
1889 - Jean Cocteau, poeta francese.
1911 - Georges Pompidou, politico francese.
1958 - Bill Watterson, fumettista statunitense.
1966 - Gianfranco Zola, calciatore italiano.
1975 - Hernan Crespo, calciatore italiano.
1982 - Alberto Gilardino, calciatore italiano.

Addio a...

967 - Murakami, imperatore giapponese.
1826 - Joseph Proust, chimico francese.
1942 - Cesare Mori, prefetto italiano.
1950 - Salvatore Giuliano, criminale italiano.
1969 - Leo McCarey, regista statunitense.
1975 - Otto Skorzeny, militare austriaco. (AGI)