Dalla morte di Pavese al rapimento di De Andrè, i fatti del 27 agosto

Dalla morte di Pavese al rapimento di De Andrè, i fatti del 27 agosto
 Accadde 27 agosto

Roma - Dalla morte di Cesare Pavese, al rapimento di Fabrizio De Andrè e Dori Ghezzi, ecco in pillole i fatti principali del 27 agosto.

1926 - New York: ticker-tape parade in onore di Gertrude Ederle, la prima donna ad attraversare la Manica a nuoto

1950 - Muore Cesare Pavese: lo scrittore e poeta si toglie la vita in una camera dell'albergo Roma di Piazza Carlo Felice a Torino

1955 - Pubblicato il primo Guinness dei primati: il successo del libro fu immediato.

1965 - A Roquebrune-Cap-Martin, in Francia, muore il celebre architetto Le Corbusier, tra le figure più influenti della storia dell'architettura contemporanea

1979 - Rapiti Fabrizio De Andrè e Dori Ghezzi, la coppia viene sequestrata dall'anonima sequestri sarda e tenuta prigioniera alle pendici del Monte Lerno, per essere liberata dopo quattro mesi dietro il versamento del riscatto

2003 – Marte passa nel punto più vicino alla Terra degli ultimi 60.000 anni, passando a circa 55.758.006 chilometri dal nostro pianeta