Dalla Dichiarazione dei diritti dell'uomo alla nascita di Madre Teresa, i fatti del 26 agosto

Dalla Dichiarazione dei diritti dell'uomo alla nascita di Madre Teresa, i fatti del 26 agosto
Madre Teresa di Calcutta (Afp) 

Roma - Dall'approvazione della Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino alla nascita di Madre Teresa di Calcutta, ecco gli avvenimenti principali del 26 agosto:

 

1789 – La Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino viene approvata dall'Assemblea Costituente a Versailles
1858 – Primo dispaccio di notizie tramite telegrafo
1920 – Il XIX emendamento della Costituzione Statunitense concede alle donne il diritto di voto
1944 – Charles de Gaulle entra a Parigi
1978 - Giovanni Paolo I viene eletto Papa
 

I nati oggi:


1880 - Giullaume Apollinaire, poeta francese
1910 - Madre Teresa di Calcutta, missionaria albanese, beata cattolica, premio Nobel
1914 - Julio Cortazar, scrittore argentino
1950 - Giancarlo Abete, imprenditore, politico e dirigente sportivo italiano
1958 - Nichi Vendola, politico italiano
1962 - Tariq Ramadan, accademico e scrittore svizzero
1972 - Lorendana Lecciso, showgirl italiana

Addio a...
 

1974 - Junio Valerio Borghese, militare e politico italiano
1974 - Charles Lindbergh, aviatore statunitense