Dalla Costituente francese allo sbarco in Sicilia, i fatti del 9 luglio

Dalla Costituente francese allo sbarco in Sicilia, i fatti del 9 luglio

Dalla prima edizione del Torneo di Wimbledon all'indipendenza dell'Argentina, ecco i principali fatti avvenuti il 9 luglio:

455 - Avito viene proclamato imperatore dell'Impero Romano d'Occidente.
1357 - A Praga viene posta la prima pietra del Ponte Carlo.
1540 - Enrico VIII annulla il matrimonio con la sua quarta moglie, Anna di Cleves.
1789 - A Versailles l'Assemblea Nazionale Costituente inizia a stilare la Costituzione francese.
1815 - Talleyrand diventa primo ministro di Francia.
1816 - L'Argentina dichiara l'indipendenza dalla Spagna.
1850 - Millard Fillmore diventa il 13/mo presidente Usa.
1877 - Prima edizione del torneo di tennis di Wimbledon.
1922 - Johnny Weissmuller è il primo uomo a nuotare i 100 metri in stile libero in meno di un minuto.
1941 - L'Italia invia in Unione Sovietica il Cisr a sostengo dell'Operazione Barbarossa.
1943 - Le truppe alleate invadono la Sicilia.
1948 - Vincenzo Cardarelli vince il Premio Strega con il romanzo 'Villa Tarantola'.
1958 - A Lituya Bay, in Alaska, si abbatte un'onda anomala di 524 metri, la più alta mai documentata.
1978 - Sandro Pertini giura come settimo presidente della Repubblica.
1997 - La licenza di pugile di Myke Tyson viene sospesa: aveva morsicato l'orecchio di Evander Holyfield durante un incontro.
2002 - A Durban viene fondata l'Unione Africana.
2011 - Il Sud Sudan diventa indipendente.

I nati oggi:

1879 - Ottorino Respighi, compositore italiano.
1936 - Lino Banfi, attore italiano.
1937 - Roberto Gervaso, giornalista italiano.
1956 - Tom Hanks, attore statunitense.
1964 - Gianluca Vialli, calciatore italiano.

Addio a... 

1947 - Riccardo Barilla, imprenditore italiano.
1962 - Georges Bataille, scrittore francese.
1980 - Vinicius de Moraes, poeta brasiliano.
2002 - Rod Steiger, attore statunitense.