Dal delitto Ambrosoli a Italia mondiale '82, i fatti dell'11 luglio

Dall'uccisione dell'avvocato Ambrosoli, alla morte di George Gershwin, ecco i fatti salienti dell'11 luglio

1346 - Carlo IV di Lussemburgo viene eletto imperatore del Sacro Romano Impero
1576 - Martin Frobisher avvista la Groenlandia
1750 - Halifax viene quasi completamente distrutta da un incendio
1798 - Viene istituito il Corpo dei Marines degli Stati Uniti
1811 - Lo scienziato italiano Amedeo Avogadro pubblica i suoi scritti sul contenuto molecolare dei gas
1893 - Kokichi Mikimoto ottiene la prima perla coltivata
1895 - I fratelli Lumière mostrano un film a degli scienziati
1914 - Babe Ruth debutta nella major league di baseball
1940 - Seconda guerra mondiale: Il regime di Vichy viene istituito formalmente in Francia (Henri Philippe Pétain diventa Primo Ministro di Francia)
1955 - La frase In God We Trust (In Dio noi confidiamo) viene aggiunta su tutte le banconote statunitensi
1962 - Il cosmonauta sovietico Micolaev resta per quattro giorni nello spazio, un record
1975 - Archeologi cinesi scoprono un grande luogo di sepoltura contenente 6.000 statue di argilla raffiguranti guerrieri, risalenti al 221 a.C.
1979 - Giorgio Ambrosoli, commissario liquidatore della Banca Privata Italiana, viene assassinato mentre rientra a casa.

1982 - La Nazionale di calcio dell'Italia vince il suo terzo titolo mondiale.
1995 - I Serbi bosniaci catturano la città musulmana di Srebrenica. Inizia il massacro
2006 - Attacchi terroristici sconvolgono la città indiana di Mumbai, oltre 180 morti
2010 - La Spagna vince il suo primo Campionato del mondo di calcio.

I nati oggi

1934 - Giorgio Armani, stilista e imprenditore italiano

1959 - Suzanne Vega, cantautrice statunitense

Addio a...

1937 - George Gershwin, compositore, pianista e direttore d'orchestra statunitense (n. 1898)

1989 - Laurence Olivier, attore cinematografico, attore teatrale e regista britannico (n. 1907)