I fatti del 30 giugno. Dalla notte dei lunghi coltelli alla pubblicazione di 'Via col vento'

I fatti del 30 giugno. Dalla notte dei lunghi coltelli alla pubblicazione di 'Via col vento'

Dalla pubblicazione del romanzo 'Via col vento' alla 'Giornata mondiale dell'asteroide' istituita dall'Onu per ricordare i fatti del 1908. Questi i principali fatti accaduti il 30 giugno.

1564 - Papa Pio IV approva i decreti del Concilio di Trento;

1849 - Il patriota Luciano Manara è colpito a morte mentre difende la Seconda repubblica romana;

1908 - l'impatto di Tunguska, Russia, di un probabile meteorite;

1932 - la posa della prima pietra della nuova città di Littoria, odierna Latina;

1934 - Inizia la 'notte dei lunghi coltelli' e le SS prendono il potere militare;

1936 - la pubblicazione del romanzo 'Via col Vento' di Margaret Mitchell negli Usa;

1953 - inizia la produzione della Chevrolet Corvette, auto sportiva americana;

1960 - l'indipendenza del Congo dal Belgio;

- i duri scontri di Genova fra manifestanti antifascisti e polizia;

1972 - l'adozione del minuto da 61 secondi per allineare l'orario;

1989 - il golpe militare che porta il colonnello Omar al-Bashir al potere in Sudan;

2002 - il Brasile vince il quinto titolo mondiale di calcio in Corea e Giappone;

2004 - gli Stati Uniti consegnano Saddam Hussein e 11 gerarchi alla giustizia irachena.

Nati oggi:

1911 - Czesław Miłosz, poeta polacco e premio Nobel;

1957 - Silvio Orlando, attore italiano;

1966 - Mike Tyson, pugile americano;

1936 - Tony Dallara, cantante italiano;

1963 - Yngwie Malmsteenchitarrista svedese;

1985 - Michael Phelps, ex nuotatore americano;

1933 - Lea Massari, attrice e cantante italiana.

Addio a ...

1849 - Luciano Manara, patriota italiano;

2003 - Piero Turchetti, regista televisivo italiano;

2014 - Maria Luisa Spazianipoetessa italiana.