Da nascita New York Times al referendum scozzese, i fatti del 18 settembre

Da nascita New York Times al referendum scozzese, i fatti del 18 settembre
 The new york times sede (afp)

Roma - Dalla nascita del New York Times al referendum in Scozia, ecco i fatti del 18 settembre

1860 – Nella Battaglia di Castelfidardo, le truppe sabaude sconfiggono quelle pontificie
1851 – Il New York Times inizia le pubblicazioni
1895 – Daniel David Palmer esegue il primo aggiustamento chiropratico
1906 – Un tifone seguito da uno tsunami uccide circa 10.000 persone ad Hong Kong
1927 – Vanno in onda le prime trasmissioni della Columbia Broadcasting System
1938 – Trieste: Benito Mussolini legge per la prima volta le Leggi Razziali dal balcone del Municipio in occasione della sua visita alla città.
1942 – La Canadian Broadcasting Corporation viene autorizzata a trasmettere
1973 – La Repubblica Federale Tedesca (Germania Ovest) e la Repubblica Democratica Tedesca (Germania Est) vengono ammesse all'ONU
1975 – Patty Hearst viene arrestata dopo un anno di permanenza sulla lista dei ricercati dell'FBI
1997 – Gli elettori del Galles votano 'Sì' (50,3%) ad un referendum sull'autonomia gallese
2014 – Gli elettori della Scozia votano 'No' (55,3%) a un referendum per l'indipendenza dal Regno Unito.

 

Nati

1905 - Greta Garbo, attrice svedese († 1990)

1916 - Rossano Brazzi, attore e regista italiano († 1994)

1926 - Enrico Maria Salerno, attore, regista e doppiatore italiano († 1994)

1964 - Marco Masini, cantautore italiano

Addio a...

2012 - Santiago Carrillo, politico e scrittore spagnolo (n. 1915)