I fatti del 17 giugno. Dalla Statua della Libertà a Italia-Germania 4-3

I fatti del 17 giugno. Dalla Statua della Libertà a Italia-Germania 4-3

Dall'arrivo a New York della Statua della Libertà allo storico 4-3 dell'Italia con la Germania ai mondiali del 1970. Ecco i fatti del 17 giugno.

1789 - La legittimazione del Terzo Stato proclamato Assemblea nazionale;

1885 - la Statua della Libertà approda a New York su un piroscafo francese;

1905 - il volo inaugurale di prova del Dirigibile Italia;

1928 - Amelia Earhart inizia la prima traversata atlantica senza scalo di una donna;

1944 - l'indipendenza della Repubblica d'Islanda dalla Danimarca;

1945 - il leader indipendenstista sicialiano Antonio Canepa ucciso in un posto di blocco;

1967 - la Cina sperimenta la sua prima bomba all'idrogeno nel 'test 6'; 

1970 - la storica semifinale dei mondiali Italia-Germania Città del Messico;

1983 - il conduttore televisivo Enzo Tortora ‚Äčviene arrestato;

1972 - la telefonata alla polizia segna l'inizio dello scandalo Watergate;

1974 - il primo delitto delle Brigate Rosse di 2 militanti del MSI a Padova; 

1994 - l'arresto di O.J. Simpson in diretta tv fra i più seguiti della storia;

1995 - l'Onu istituisce la Giornata mondiale per la lotta alla desertificazione e la siccità;

2001 - la Roma vince il suo terzo scudetto di calcio. 

Nati oggi:

1882 - Igor Stravinsky, compositore russo;

1898 - Maurits Escher, grafico olandese;

1942 - Nicola Trussardi, stilista italiano;

1945 - Eddy Merckx, ciclista belga;

1952 - Sergio Marchionne, manager italiano;

1983 - Lee Ryan, cantante inglese.

Addio a ...

1945 - Antonio Canepa, docente partigiano;

2007 - Gianfranco Ferrè, stilista italiano.