Sport

Mihajlovic litiga con Balotelli, serve sacrificio

Milano - "D'ora in poi chi non si sacrifica fino al 94esimo non vedrà più il campo: i ragazzi sanno a chi mi riferisco, non è detto che ce l'avessi con Balotelli". Sinisa Mihajlovic è arrabbiatissimo dopo la vittoria sul Genoa, con tanti rischi nel finale da parte dei rossoneri. "Chi deve recepire questo messaggio lo sa", ha aggiunto poi il tecnico rossonero.

Milan-Genoa 2-1, in rete Bacca, Honda e gol dell'ex Cerci nel finale

"Dovevamo vincere e l'abbiamo fatto giocando bene e non soffrendo quasi mai e questo è molto importante - ha spiegato -. Non dovevamo soffrire così alla fine, dovevamo fare il terzo gol e abbiamo rischiato il pareggio ma questo è anche colpa mia". Tornando sulla condizione fisica di superMario, Mihajlovic ha sottolineato che "Balotelli è una risorsa importante. Viene da un lungo infortunio e deve trovare una migliore condizione. Mi aspetto che si alleni bene e torni in forma il prima possibile". (AGI)


14 febbraio 2016 ©