Sport

Buu razzisti a Koulibaly, solidarietà da Lazio

04/02/2016 10:57

Napoli - "Una vittoria importante!". Kalidou Koulibaly parte dal successo di ieri in casa della Lazio per commentare una serata per lui davvero particolare. Il difensore del Napoli è stato fatto oggetto di cori razzisti che hanno spinto l'arbitro Irrati a sospendere la partita per qualche minuto. Il centrale azzurro, sui social network, ringrazia "tutti per i messaggi di solidarietà che mi sono arrivati. Voglio ringraziare anche i giocatori della Lazio, ma soprattutto l'arbitro Irrati per il suo coraggio - sottolinea Koulibaly -. Ringrazio i miei compagni di squadra, la società e i nostri tifosi che sono stati di un grande sostegno contro queste brutti cori! Andiamo avanti e forza Napoli sempre!". Nella notte è arrivato anche il tweet di Keita Baldè Diao, attaccante esterno della Lazio che ha inviato un messaggio di incoraggiamento al difensore del Napoli, pubblicando su Instagram una foto che li ritrae abbracciati nel match di ieri all'Olimpico. "Questo gioco è molto di più che nero bianco o verde! Tanta ammirazione per te amico!", scrive Keita. (AGI)


04 febbraio 2016 ©