Sport

Serie A: Empoli-Udinese 1-1,toscani pareggiano nel finale

Empoli - Uno splendido uno-due tra Maccarone e Pucciarelli, con pallonetto vincente su Karnezis in uscita, regala all'Empoli un insperato pareggio dopo essere stato sotto tutta la partita contro un'Udinese passata in vantaggio con Zapata. Nei primi minuti e' l'Empoli ad essere padrona del campo, anche se il possesso palla non si traduce in occasioni da rete. Dopo un inizio scoppiettante da parte degli uomini di Giampaolo, il primo tiro in porta e' pero' di marca friulana, con Bruno Fernandes ben servito da Matos, ma la bordata del giocatore portoghese viene salvata da Skorupski con l'aiuto di Tonelli. Risponde Paredes con un siluro su punizione al '20, ma Karnezis e' bravissimo a non farsi sorprendere. Dopo appena due minuti pero' l'Udinese passa in vantaggio: grande giocata alla cieca di Bruno Fernandes che lancia Matos in velocita', l'ex Carpi lascia sul posto l'avversario diretto e si invola verso Skorupski, passaggio al centro per Zapata che a porta vuota non sbaglia. Nel frattempo una fitta pioggia e soprattutto un vento battente si abbattono sul Castellani, disturbando la costruzione del gioco delle due squadre obbligandole soprattutto a cercare delle giocate con la palla a terra. L'Empoli fatica ad addentrarsi nell'area di rigore friulana e quando ci riesce, come al 40' quando Pucciarelli va via e la mette in mezzo, e' eccezionale la diagonale di un centrocampista come Bruno Fernandes, che chiude su Croce, appostato in posizione perfetta per colpire. Allo scadere del primo tempo e' nuovamente l'ex Novara Fernandes a farsi notare in area su cross di Hallfredsson, ma il suo colpo di testa e' alto

La ripresa vede subito L'Udinese cercare il raddoppio con Zapata, bravo a resistere al ritorno di Tonelli e a far partire un tiro insidioso dai 30 metri, che pero' si spegne di poco a lato.Risponde Maccarone di testa sugli sviluppi di un corner battuto da Paredes, ma la conclusione e' centrale e Karnezis blocca.Dall'altra parte e' Lodi su punizione a far correre qualche grattacapo a Skorupski. Leggerezza della difesa friulana al 20' della ripresa, quando l'iracheno Ali Adnan cincischia insieme a Piris invece di rinviare il pallone e al momento del calcio colpisce Zielinski. Calcio di rigore affidato a Saponara dopo un breve conciliabolo con Maccarone, ma il portiere greco Karnezis riesce a mantenere inviolata la sua porta. L'Empoli non ci sta e sfiora la rete con Mario Rui, ma allo scadere e' Pucciarelli, dopo un ottimo scambio con Maccarone, a mettere a segno di destro il gol del pareggio.(AGI) 


03 febbraio 2016 ©