Sport

Barcellona: Messi "Non giocherei mai in altro club europeo"

20/01/2016 13:29

Roma - "Non giochero' mai in altro club europeo. Il Barcellona e' la mia casa e voglio ritirarmi qui.Potrei anche chiudere la carriera in Argentina ma qualunque cosa possa accadere in futuro, voglio rimanere qui". Lionel Messi, in un'intervista a "France Football", mette a tacere una volta per tutte le indiscrezioni sul suo futuro, giurando amore eterno ai colori blaugrana. "Sto meglio rispetto agli ultimi anni, nel 2013 e nel 2014 ho avuto degli infortuni e non sono stato al massimo, ma ora lo sono, credo di essere tornato ai livelli di 3-4 stagioni fa", assicura l'argentino, che in avanti fa le fortune del Barcellona assieme a Neymar e Suarez.

"Quando il rapporto non e' buono nello spogliatoio, e' difficile vincere dei titoli ma il nostro buon rapporto e' qualcosa di naturale e ci permette di trovarci in campo a occhi chiusi. Ogni volta che ho il pallone posso darlo a Luis e Neymar, che creano spazi e mi offrono piu' possibilita' di creare dei pericoli. Suarez e' un ragazzo incredibile, siamo amici e lo sono anche le nostre moglie. Neymar un giorno vincera' il Pallone d'Oro perche' ha tutto per riuscirci. E' un calciatore che ha classe e che arrivera' dove vuole arrivare. E' veloce, tecnico e bravo nell'uno contro uno".Messi, che non e' ossessionato dai premi individuali ("se arrivera' un altro Pallone d'Oro, perfetto, altrimenti va bene cosi', sono ossessionato solo dai titoli di squadra"), riserva poi belle parole per Cristiano Ronaldo: "siamo rivali ma ci siamo sempre rispettati e c'e' ammirazione reciproca. Ha meritato di vincere gli ultimi due Palloni d'Oro". (AGI) 

(20 gennaio 2016)