Sport

Carolina Kostner è seconda al rientro alle gare

Osaka - Carolina Kostner rientra alle competizioni con un ottimo secondo posto. La pattinatrice italiana ha conquistato la medaglia d'argento in occasione della terza edizione del Medal Winners Open, competizione ad inviti e con una formula diversa rispetto ad una gara tradizionale (non era previsto il doppio programma, corto e lungo) ma comunque sotto l'egida della federazione mondiale Isu e valutata da cinque giudici. L'altoatesina, squalificata fino al 31 dicembre scorso per la complicita' nell'elusione di un controllo antidoping il 30 luglio 2012 dell'ex fidanzato Alex Schwazer, poi trovato positivo all'eritropoietina, sul ghiaccio del Towa Yakuhin Ractab Dome di Osaka in Giappone ha mostrato classe e grazia nel suo gesto tecnico, fattori che hanno sempre caratterizzato la sua carriera. La pattinatrice altoatesina di Ortisei al termine del suo programma pattinato sulle note di Me'ditation tratto dall'opera che racconta la storia di Thais, ha totalizzato 59,69 punti venendo preceduta di 12 lunghezze dalla canadese Joannie Rochette.Il programma nipponico della Kostner prevede gli show di sabato e domenica, poi rientrera' in Italia. La riserva che dovra' sciogliere nelle prossime settimane sara' quella se proseguira' la sua carriera agonistica partecipando alle gara vere, quelle con il doppio programma oppure si dedichera' solo alle esibizioni. Tecnicamente potrebbe ancora ambire alla partecipazione ai Mondiali di Boston (28 marzo - 3 aprile) ma dovra' conseguire i punteggi minuti in una gara ufficiale. (AGI)

(15 gennaio 2016)