Sport

Inter torna al comando. Juve e Fiorentina vincono. Roma pari, Milan ko

Roma -  Seppur soffrendo e con il 'solito' 1-0 (il nono stagionale), l'Inter vince a Empoli e torna al comando del campionato, contro-sorpassando la Fiorentina. La Juventus continua la sua marcia vittoriosa, ma la Fiorentina non molla, mentre la Roma si fa rimontare due volte, una addirittura dal doppio vantaggio, e deve accontentarsi del pari. Sconfitta interna per il Milan, mentre pareggio senza reti per la Lazio e pari, ma con gol, anche fra Sassuolo e Frosinone. La Juventus ha regolato in casa il Verona per 3 a 0, con gol di Dybala e Bonucci nel primo tempo e di Zaza nella ripresa. La Fiorentina ha vinto in trasferta a Palermo per 3-1, doppietta di Ilicic per i viola e rete di Gilardino per i rosanero, e infine Blasczczykowski ancora per i viola. Quanto alla Roma, contro il Chievo Verona dapprima doppio vantaggio con Umar e Florenzi, poi subisce l'aggancio ad opera di Paloschi e Danieli, e quindi nuovamente in vantaggio con Falque, ma il pareggio clivense arriva con Pepe. Il Milan ha perso in casa 0-1 contro il Bologna, gol di Giaccherini e sconfitta pesante per Mihajlovic, la cui panchina appare sempre piu' a rischio.

Napoli batte Torino e va al secondo posto con i Viola

A reti inviolate la gara tra la Lazio e il Carpi, mentre e' finita 2-2 tra Sassuolo e Frosinone, con gol di Dionisi per la squadra laziale, pareggio temporaneo di Defrel, nuovo vantaggio frusinate con Ajeti e infine il pari di Falcinelli. Nell'anticipo all'ora di pranzo l'Udinese ha superato 2-1 l'Atalanta. Alle 20,45 si chiude con Napoli-Torino. Ieri il derby della Lanterna e' stato vinto dalla Sampdoria, 3-2 sul Genoa. In classifica, in attesa delle ultime due gare della giornata, Fiorentina a quota 38, Juventus e Inter (nerazzurri con una partita in meno) con 36, Napoli (una partita in meno) 35, Roma 33. In coda, il Verona con 8 punti, mentre il Carpi ne ha 11, il Frosinone 15 e il Genoa 16. (AGI)