Piemonte

Innovazione: Torino, oltre 100 imprese per 'Polito Techshare day"

(AGI) - Torino, 14 mar. - Piu' di 100 imprese partecipanti, circa 300 incontri one to one tra inventori e aziende e piu' di 30 brevetti presentati. Sono i numeri della seconda edizione del "PoliTo Techshare Day" organizzato da Politecnico di Torino e Intesa Sanpaolo.
Il Politecnico e Tim, che entra quest'anno nel progetto, supportati da Intesa Sanpaolo e dal mondo produttivo rappresentato da Confindustria e Unione Industriale di Torino, metteranno a disposizione delle Pmi italiane una selezione di 31 brevetti e tecnologie e le loro competenze per accelerarne i processi di innovazione e le capacita' di competere a livello internazionale.
Nei giorni precedenti l'evento le imprese hanno potuto analizzare i dettagli dei 21 brevetti dell'Ateneo e dei 10 proposti da Tim tra quelli che non si riferiscono direttamente al core business aziendale, resi disponibili online attraverso una piattaforma dedicata, per poi confrontarsi durante il PoliTo Techshare Day direttamente con gli inventori, nel corso di incontri one to one.
Nelle prossime settimane le imprese che abbiano un interesse concreto potranno presentare all'ateneo e a Tim proposte progettuali per lo sviluppo e l'industrializzazione delle tecnologie. "Le universita' italiane sono sempre piu' un punto di riferimento per le imprese per quanto riguarda la capacita' di valorizzare i risultati della ricerca - ha Emilio Paolucci, vice Rettore al Trasferimento Tecnologico del Politecnico di Torino nel corso dell'evento'Il trasferimento tecnologico in ottica industria 4.0' - il Techshare Day 2017 ne e' una chiara prova: la possibilita' di incontrare personalmente gli inventori e scambiarsi direttamente 'conoscenza' e' un plus unico nel panorama nazionale".
"Crediamo nelle universita' come laboratorio di idee, pensatoio, punto di connessione tra banca e imprese ? ha commentato Fabio Spagnuolo, responsabile Network e cultura dell'Innovazione di Intesa Sanpaolo - Per questo Intesa Sanpaolo, insieme al Politecnico di Torino, ha sviluppato "Knowledge Sharing": una piattaforma pensata per supportare le universita' nei processi di trasferimento tecnologico, capitalizzando il bacino clienti del Gruppo e favorendo l'incontro tra domanda e offerta di innovazione".
"Abbiamo aderito alla nuova edizione del Techshare Day organizzato da Politecnico di Torino e Intesa Sanpaolo - ha spiegato Pierpaolo Marchese, responsabile Standard Coordination & Industry Influecing di TIM - con l'obiettivo di segnalare alle aziende partecipanti alcuni nostri brevetti che potrebbero tradursi in occasioni di business ed innovazione per il territorio". (AGI)
Chc


14 marzo 2017 ©