Lombardia

Shoah: Prefetto Milano, 17 medaglie d'onore a familiari deportati

26/01/2016 12:55

(AGI) - Milano, 26 gen. - Un riconoscimento ai familiari di cittadini italiani militari e civili deportati e internati nei lager nazisti. Con una solenne cerimonia, il Prefetto di Milano, Alessandro Marangoni,la Prefettura di Milano, domani alle 12.00, in occasione del Giorno della Memoria, consegnera' 17 Medaglie d'Onore concesse con decreto del Presidente della Repubblica ai familiari di italiani che hanno vissuto la drammatica esperienza del lager nazisti. Alla cerimonia saranno presenti, oltre alle Autorita' cittadine e ai Sindaci dei Comuni di residenza dei congiunti degli insigniti, il Presidente della Fondazione Memoriale della Shoah, il Presidente Provinciale dell Associazione Nazionale Partigiani d Italia, il Presidente della Comunita' Ebraica di Milano, il Presidente dell Associazione Nazionale ex Deportati nei campi nazisti e i delegati della Consulta Rom e Sinti. Interverra', inoltre, il Console Generale Aggiunto della Repubblica Federale di Germania. L Ufficio Scolastico Provinciale ha assicurato la presenza degli studenti della classe V del Liceo Scientifico di Cinisello Balsamo. I ragazzi, che nel loro percorso scolastico si sono avvicinati all orrore delle vicende della seconda guerra mondiale, porteranno, insieme con le autorita' presenti, il loro contributo per la celebrazione del Giorno della Memoria. (AGI)
Cre