Campania

Dramma nel Casertano, scuolabus investe e uccide bimba di 3 anni

Napoli - Una bambina di 3 anni è stata investia e uccisa da uno scuolabus nel Casertano. Il dramam si è consumato a Carinaro, in via Bixio. Secondo quanto si è appreso, la piccola giocava in cortile, quando all'improvviso è uscita in strada durante una manovra del mezzo che aveva appena portato a casa altri bambini ed è rimasta schiacciata sotto le ruote dello scuolabus.

La bambina è sfuggita al controllo della mamma occupata a prelevare dallo scuolabus il fratellino di poco più grande. I carabinieri della Compagnia di Marcianise non hanno ancora potuto ascoltare i genitori perché sotto shock, ma secondo quanto raccontato da alcuni testimoni la dinamica più accreditata sembra essere quella di una tragica fatalità. Lo scuolabus comunale era arrivato in via Nino Bixio e si era fermato, accostando, per consentire ad alcuni bambini di scendere. Nel ripartire, la piccola sarebbe stata travolta dalle ruote posteriori. Inutile la corsa all'ospedale Moscati di Aversa dove la bimba è morta poco dopo a causa delle gravi lesioni riportate. Il conducente dello scuolabus, subito dopo il grave incidente, è stato ascoltato presso il comando della polizia municipale, accorsi per primi sul posto. (AGI)


08 marzo 2016 ©