Politica

Renzi: no rassegnazione; globalizzazione è opportunità

Fallon (Nevada) - "E' ora di finarla con la rassegnazione di quelli che dicono che la globalizzazione fa del male dell'Italia. La globalizzazione è la più grande occasione che ha l'italia per tornare ad essere se stessa". Così Matteo Renzi durante l'inaugurazione dell'impianto ibrido di rinnovabili di Enel in Nevada, Stillwater. "Questo increbile impianto è uno più importanti al mondo per la combinazione di diverse tecnologie - ha osservato il premier - se investiamo in tecnologia, possiamo creare un mondo diverso, un mondo nuovo. Sono assolutamente convinto che questo sia un grande campo di cooperazione tra Stati Uniti e Italia".

Il presidente del consiglio ha dunque indicato l'importanza di lavorare non solo per la cooperazione nei settori tradizionali ma anche nelle energie rinnovabili. "Questa è la ragione delle mia presenza qui - ha affermato - è la prima volta per me in Nevada. Spero non sia l'ulltima. Con mia moglie torneremo, anche con i nostri figli". Perchè secondo Renzi, Stillwater non è solo un impianto ma "è un simbolo di cooperazione tra due grandi popoli. Vecchi valori, nuove energie questa è la strategia per la nostra cooperazione e amicizia", ha rimarcato. Poi, rivolgendosi direttamente agli italiani, ha detto che bisogna essere "orgogliosi di quello che Enel ed Enel Green Power stanno facendo in tutto il mondo. Avete visto grandi risultati in Cile - ha ricordato riferendosi alla sua missione dello scorso anno in America Latina - oggi siamo nel cuore dell'innovazione, negli Stati Untii, per una straordianria scommessa che tiene insieme le tecnologie più avanzate. è un privilegio essere qui. Viva il Nevada, Viva gli Stati Untii e viva l'Italia". (AGI)


29 marzo 2016 ©