Politica

Siria: giunti a Ginevra i due capi delegazione opposizione

(AGI) - Ginevra, 12 mar. - All'antivigilia della ripresa dei colloqui indiretti di pace sulla Siria, a Ginevra sono arrivati i due esponenti piu' alti in grado della delegazione dell'Alto Comitato Negoziale, che rappresenta la maggior parte delle forze di opposizione al regime di Bashar al-Assad: lo hanno riferito fonti giornalistiche presenti nell'hotel dove i due sono scesi. Si tratta del generale Asaad al-Zoabi, del filo-occidentale Libero Esercito Siriano, presidente della rappresentanza; e del capo negoziatore Mohammed Alloush dell'ufficio politico di Jaish al-Islam, o Esercito dell'Islam, formazione armata di matrice salafita ma nemica tanto dei jihadisti dello Stato Islamico quanto dei qaedisti del Fronte al-Nusra. Il ministro degli Esteri di Damasco, Walid Mouallem, aveva minacciato una diserzione in extremis dei delegati lealisti, che sarebbero a suo dire ripartiti qualora la controparte non si fosse presentata al tavolo delle trattative in Svizzera nel giro di non piu' di 24 ore
.


12 marzo 2016 ©