Politica

M5S espelle capogruppo Alessandria arrestato per furto

Roma - "Arrestato capogruppo M5S del comune di Alessandria. Beccato a svuotare portafogli clienti in palestra. E attaccava sindaco Rossa per scontrini #ladro". Lo scrive su twitter il senatore del Pd, Stefano Esposito, riportando la notizia dell'arresto di Angelo Malerba.

Immediato il provvedimento del movimento grillino: "In attesa di maggiori sviluppi il consigliere Angelo Malerba è espulso dal M5S e se ne chiedono le immediate dimissioni" annuncia su Facebook il Movimento 5 Stelle dopo la notizia che Malerba è stato arrestato per furto

"Siamo umanemente addolorati ma il M5S è questo. Da noi anche chi ruba in armadietto di una palestra va a casa. Pensate se tutti si comportassero come noi. L'onestà tornerà di moda". Cosi' il Movimento 5 Stelle su Facebook motiva la decisione di espulsione da M5S del capogruppo grillino nel Consiglio comunale di Alessandria. (AGI)


10 marzo 2016 ©