Politica

Orfini, "risultato Napoli non in discussione, ma si faccia chiarezza"

Roma - Il risultato delle primarie di Napoli "non e' in discussione" e la consultazione "non va annullata". Il presidente della Partito democratico, Matteo Orfini, lo ha detto rispondendo alle domande dei cronisti a margine di una audizione a San Macuto. "Se ci sono stati illeciti, anche non penalmente rilevanti ma discutibili, nel merito della regolarita' dello svolgimento del singolo caso, e' giusto che si prendano provvedimenti per quel singolo caso. Quel caso - ha insistito - non mi sembra infici l'esito delle primarie che si sono svolte in larghissima parte in modo impeccabile anche rispetto alle precedenti primarie".

"Se qualcuno si e' comportato in modo inopportuno verranno presi provvedimenti durissimi verso quella singola persona", ha puntualizzato Orfini. "C'e' una commissione competente che valutera' la regolarita' dello svolgimento delle primarie e che assumera' una decisione verificando i fatti. Siamo un partito che ha delle regole", ha aggiunto, "non sono nella condizione di valutare nel merito questa vicenda e non e' giusto che lo faccia". A Napoli "non si puo' vanificare la partecipazione di decine di migliaia di persone che si sono espresse". Si deve pero', ha spiegato Orfini, valutare la situazione e prendere le decisioni conseguenti. "L'unica cosa che credo sia utile - ha concluso il presidente Pd - e' che gli organismi preposti facciano il prima possibile". (AGI)


08 marzo 2016 ©