Politica

Siria: Assad, piena amnistia per ribelli se depongono armi

(AGI) - Beirut, 1 mar. - Una piena amnistia a tutti i ribelli a patto che vengano deposte le armi per tornare cosi' a "una vita civile". E' la proposta di Bashar al-Assad, il presidente siriano che, in un'intervista alla tv pubblica tedesca Ard, apre ai combattenti dell'opposizione. Riguardo all'impegno per la tregua, Assad ha assicurato che si impegnera' perche' "funzioni", "le forze armate siriane - ha proseguito il presidente siriano - si sono astenute dal fare rappresaglie in modo da dare all'accordo una possibilita'. Questo e' quello che possiamo fare, ma alla fine tutto ha un limite. Dipende anche dall'altra parte". (AGI)
.


01 marzo 2016 ©