Politica

Sindaco Roma: Salvini frena su Bertolaso; Berlusconi, candidato è lui

Roma - "Saranno i romani a decidere". Matteo Salvini frena sulla candidatura di Bertolaso. Non lo hanno convinto le prime uscite dell'ex capo della Protezione civile, ma anche i sondaggi - spiega un esponente del Carroccio - sono chiari, non ci sono possibilità di vittoria, ha molte più chances Marchini. Valutazioni sul caso Roma verranno fatte nei prossimi giorni, si capirà se la tentazione di non presentare neanche la lista nella Capitale verrà presa in considerazione oppure se tutto rientrerà, ma fatto sta che la decisione del leader della Lega di sfilarsi non è stata gradita dagli azzurri.

Berlusconi 'convoca' Rita Dalla Chiesa: la conduttrice, non mi candiderò a sindaco di Roma

Berlusconi in una riunione con i coordinatori regionali di FI si è limitato a dire di aver concordato con Salvini e Meloni una nota in cui ribadisce il suo appoggio per Bertolaso. Ma non ha nascosto, riferiscono i fedelissimi, la sua irritazione. Del resto il via libera alla candidatura di Bertolaso a Roma era uscito fuori dopo un vertice al quale hanno partecipato tutti e tre i leader. Ma la Lega ha preso tempo, a rischio a questo punto non è solo l'appoggio a Bertolaso ma la stessa presenza del Carroccio nella Capitale. E le alleanze in altre città dove si vota. Il tavolo sulle candidature nel centrodestra è fissato per mercoledì, per allora il Cavaliere conta di riportare l'unità nella coalizione. (AGI) 


18 febbraio 2016 ©