Innovazione

Da Pisa all'aeroporto in cinque minuti. Senza conducente

Èoperativo dal 18 marzo il PISAMOVER,  il sistema di trasporto automatico (cioè senza conducente) passeggeri, ad alta frequenza, che in cinque minuti collega l'aeroporto Galileo Galilei alla stazione ferroviaria di Pisa Centrale. L'opera, realizzata in partnership da Condotte, dalla sua controllata Inso e dalla Leitner, prevede anche una stazione intermedia, San Giusto/ Aurelia,  dove sono stati realizzati due parcheggi capaci di ospitare 1.330 automobili. Alle zone di sosta (che alleggeriranno in modo significativo anche il traffico cittadino, consentendo un più facile accesso all'interno della città) si puo accedere sia dalla Strada di Grande Comunicazione Firenze-Pisa-Livorno, sia dall'Aurelia.

 


Presso la stazione intermedia sono dislocate anche tutte  le attività di comando, controllo, gestione e manutenzione dell'intero sistema. PISAMOVER, è un modello di mobilita' urbana innovativo, completamente automatizzato, alimentato elettricamente per ridurre al minimo l'impatto energetico e ambientale e composto da due convogli da 107 passeggeri ciascuno. Sarà attivo 365 giorni all'anno, dalle ore 6.00 alle 24.00, Il costo di realizzazione dell'opera è stato di circa 71 milioni di Euro, di cui 21 milioni finanziati dall'Unione Europea e il resto a carico dei partner che la gestiranno per i prossimi 36 anni. Per quanto riguarda l'opera, Condotte e Inso si sono occupate della progettazione definitiva ed esecutiva, della costruzione delle opere civili e della nuova infrastruttura. Leitner ha invece realizzato il sistema di trasporto, basato su una tecnologia innovativa a fune.

 


19 marzo 2017 ©