Innovazione

Salute: Waidid approda in Azerbaigian, accordo con Assmi

12/02/2015 14:53
(AGI) - Baku, 12 gen. - WAidid, l'associazione mondiale per lemalattie infettive e i disordini immunologici con sede aMilano, ha firmato un nuovo accordo di collaborazionescientifica con l'Assmi, societa' di microbiologia eimmunologia medica della repubblica dell'Azerbaijan, conl'obiettivo di promuovere iniziative per la ricerca scientificae la formazione professionale nel campo delle malattieinfettive in eta' adulta e pediatrica. L'obiettivo, si legge inuna nota, e' quello di promuovere iniziative che valorizzino laricerca scientifica e la formazione dei medici nell'ambitodelle malattie infettive e dei disturbi immunologici esensibilizzare l'opinione pubblica su tali malattie cherisultano ancora molto diffuse in entrambi i Paesi. "E' un grande onore per me annunciare la nascita di unacollaborazione con l'Assmi e l'Azerbaijan - ha sottolineatoSusanna Esposito, presidente WAidid e direttore dell'unita' dipediatria ad alta intensita' di cura al Policlinico di Milano -sono sicura che insieme daremo vita a grandi progetti checontribuiranno a promuovere la ricerca scientifica el'informazione nel campo dell'infettivologia nei due Paesi".Tra le in cantiere la formazione specialistica di personalemedico azerbaigiano nei centri sanitari di eccellenza a Milanoe la realizzazione di workshop scientifici internazionali siain Italia sia in Azerbaijan. Soddisfazione e' stata espressaanche dal presidente dell'Assmi Zakir Garajev. "Il nostroobiettivo - ha detto - e' quello di proseguire e rafforzare lenostre relazioni con tutti gli stati del mondo in particolarein ambito sanitario e, nel caso specifico, con l'Italia". Afebbraio 2016 si terra' a Milano il primo congresso annuale diWAidid che vedra' riuniti, tra i migliori esperti mondialinell'ambito dell'infettivologia, anche figure di spicco dellasanita' azerbaigiana. (AGI).