La favola di Jelena Ostapenko, la 'nuova Seles' trionfa a Parigi