Europa

Renzi a vertice leader socialisti e progressisti all'Eliseo

Parigi - Per cercare una linea comune "in un momento in cui la stessa idea di Europa è in pericolo", i leader progressisti europei s'incontrano questa mattina all'Eliseo, su iniziativa del presidente Francois Hollande, per discutere su una nuova "agenda forte per l'occupazione e un'economia sostenibile". Anche la crisi migratoria sara' sul tavolo, con l'obiettivo di "promuovere una soluzione equa e duratura basata sulla solidarieta', che e' stata la soluzione promossa dai socialdemocratici in Europa fin dall'inizio della crisi", spiega una nota dell'Eliseo. Alla riunione sono attesi il presidente del Partito socialista europeo Sergei Stanishev e tutti i capi di governo Ue che si riconoscono nella famiglia socialdemocratica e più in generale progressista, una decina in tutto, a partire dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, ma anche il premier greco Alexis Tsipras. E' anche prevista la partecipazione dei vicepresidenti della Commissione europea Federica Mogherini e del capogruppo socialdemocratico al Parlamento europeo Gianni Pittella. Al termine della riunione e' prevista una conferenza stampa del padrone di casa Francois Hollande. (AGI) 


12 marzo 2016 ©