Estero

Cosa sappiamo del killer col Kalashnikov di Parigi. Era noto agli 007

L'uomo che stasera ha ucciso un agente di polizia e ne ha ferito un altro gravemente alla testa sugli Champs Elysees a Parigi. prima di essere a sua volta eliminato,  era conosciuto agli 007 del Dgse, i servizi segreti francesi e della polizia. Lo riferisce la rete Bfmtv citando fonti degli inquirenti.

Il killer aveva anche scritto sul sistema di scambio di messaggi Telegram di voler uccidere degli agenti di polizia. Telegram è stata più volte impiegata dai terroristi di Isis come sistema di comunicazione. Le forze dell'antiterrorismo francese stanno perquisendo la casa del killer e anche l'auto da cui è sceso prima di aprire il fuoco.

Indiscrezioni sul nome del terrorista

Su Twitter un giornalista francese ha pubblicato la foto del presunto killer, facendo nome e cognome: si tratterebbe di un terrorista belga ricercato dalla polizia,  Youssouf El Osri

L'attentatore viene indicato dall'Isis su Amaq con il nome di Abu Yusuf al-Beljiki, suffisso che conferma l'indiscrezione che l'uomo sarebbe originario del Belgio. Lo riferisce Site l'organizzazione specializzat nel monitoraghio dell'attività jihadista sul web. 

 


20 aprile 2017 ©