Estero

Passeggero si fa un selfie con il dirottatore

Londra - Fra tutti gli autoscatti è di sicuro uno dei più bizzarri di sempre. Un cittadino britannico, Ben Innes, 26 anni, si è fatto un 'selfie' con il dirottatore Seif El-din Mustafa, che martedì ha costretto i piloti a far atterrare a Larnaca, a Cipro, un volo EgyptAir partito da Alessandria d'Egitto e diretto al Cairo. Innes, ostaggio sul volo, non si è perso d'animo e ha chiesto a Mustafa di posare per una fotografia: nel singolare scatto, Innes ha un sorriso esagerato a fianco del dirottatore, un uomo con un passato complicato, dalla faccia un po' sorpresa. "Ho cercato di sorridere in faccia ai problemi", ha raccontato Innes alla stampa, "ho pensato che se la sua bomba fosse stata vera, non avrei avuto nulla da perdere, così ho cercato un modo per scrutarlo più da vicino. Ho chiesto a uno del personale di bordo di fare da interprete e gli ho chiesto di fare un selfie con me. Lui - ha continuato - ha detto 'Ok' e così mi sono messo in posa, ho sorriso alla macchina fotografica e la hostess ha fatto la foto. Di sicuro - ha concluso Innes - è uno dei migliori selfie di sempre". Da notare comunque che la foto, scattata da una terza persona, tecnicamente non è un selfie. (AGI) 


30 marzo 2016 ©