Estero

Inferno di cristallo a Dubai

Abu Dhabi - Sono almeno 12 le persone rimaste ferite nell'incendio scoppiato la scorsa notte in un grattacielo nell'emirato arabo di Ajman, 20 chilometri a nord di Dubai. Le fiamme, domate oggi, si sono sviluppate dalla torre numero otto e a causa del forte vento che soffiava sulla struttura costruita sulla costa, hanno investito anche la torre numero sei. Tutti i residenti (circa 300) delle 12 torri dell'edificio di 23 piani sono stati evacuati. Tutto il lato destro ha subito danni e il rogo ha investito anche diversi veicoli parcheggiati sia dentro che all'esterno dell'edificio. Cinque feriti lievi sono stati soccorsi in loco, mentre altri 7, tra cui 2 pompieri, sono stati ricoverati in ospedale. (AGI)


29 marzo 2016 ©