Estero

Obama sceglie il liberal Garland per la Corte Suprema

Washington - Per sostituire l'ultraconservatore Antonin Scalia alla Corte Suprema Barack Obama ha scelto il giudice progressista ma moderato Merrick Garland. Attuale capo della circuito delle corti federali di appello del distretto di Columbia, 63 anni, Garland sara' il nono giudice a vita chiamato a decidere in untlima istanza su ogni possibile materia.

Obama l'ha definito un uomo che gode "del rispetto di entrambe le parti", riferimento ai Repubblicani, maggioranza al Senato, che dovranno ratificare la scelta di Obama. Repubblicani che avevano chiesto a Obama di lasciare al prossimo inquilino della Casa Bianca la scelta del sostituto di Scalia con la speranza che fosse eletto uno di loro - anche se non il favorito Donald Trump - di spostare a destra la Corte Suprema. (AGI) 


16 marzo 2016 ©