Estero

Auto esplode nel centro di Berlino, esclusa pista terrorismo

Berlino - Un uomo e' morto nel centro di Berlino, a Bismarck Strasse, per l'esplosione di un ordigno piazzato nella sua auto, una Volkswagen Passat station wagon la cui carcassa è rimasta nel centro della strada. La polizia ha escluso l'iniziale ipotesi di un attentato terroristico finito male. Tra le altre piste, come riferito dalla Bild, vi è quella di un omicidio nell'ambito del crimine organizzato: la vittima è un quarantatreenne con precedenti per droga e violenza. L'auto, però, era intestata a una donna il cui nome potrebbe essere turco.

Bomba esplode su un'auto, paura a Berlino - FOTO

 

L'area intorno a Bismarckstrasse, dove è avvenuta l'esplosione, è stata chiusa e transennata nel timore della presenza di altri ordigni. Tuttavia, dopo le verifiche degli artificieri, la polizia berlinese ha assicurato che non ci sono altri esplosivi nella zona. 

Esplode auto nel centro di Berlino, un morto - VIDEO

"Crediamo che si sia trattato di un omicidio", ha dichiarato il portavoce della procura di Berlino, Martin Steltner, al quotidiano Tagesspiegel. Il settimanale Der Spiegel, citando fonti della polizia, ha scritto che gli inquirenti stanno battendo la pista del crimine organizzato. La polizia non ha ancora stabilito se l'ordigno esploso fosse stato collocato all'esterno o all'interno della Passat. L'identita' della vittima "non e' ancora stata accertata", ha spiegato inoltre un portavoce all'emittente N24.

(AGI) 


15 marzo 2016 ©