Estero

Incidente in pista aereo Iron Maiden, band non era a bordo

Santiago del Cile - L''Ed Force One', il Boeing con cui viaggiano gli Iron Maiden in tour per il mondo, ha subito un mini-incidente mentre veniva spostato dentro l'aeroporto di Santiago del Cile. Lo ha reso noto la stessa band, che non era a bordo ma ha dovuto cercare un altro volo per trasferirsi in Argentina. Il Boeing 747-700, che spesso è pilotato dal vocalist del gruppo Bruce Dickinson, ha urtato contro un rimorchiatore subendo gravi danni e ferendo due operai dello scalo.

La band aveva suonato venerdì nello stadio Nacionl di Santiago dinanzi a 58mila persone, e sabato doveva partire per Cordoba, nuova tappa del tour mondiale per promuovere l'ultimo disco, The Book of Souls. Il gruppo ha dunque dovuto cercare un nuovo velivolo per trasportare l'equipe e le 20 tonnellate di attrezzatura. (AGI) 


12 marzo 2016 ©