Estero

Kamikaze Isis contro esercito iracheno, almeno 40 morti

Baghdad - Quattro kamikaze dell'Isis sono riusciti a infiltrarsi nel quartier generale dell'esercito a ovest di Baghdad, uccidendo almeno 40 persone. L'attacco è stato sferrato nella tarda serata di ieri nella regione di Haditha, nella provincia occidentale di Al-Anbar, a 240 chilometri a ovest dalla capitale irachena. Tra le vittime, tutti militari delle forze di sicurezza irachene, anche il generale di brigata Ali Aboud Thamir e il colonnello Ibrahim Faehan. A riferire dell'attacco è il consiglio distrettuale di Haditha, confermato da esercito e polizia. A essere colpito è stato il terzo reggimento, impegnato nelle operazioni militari nella zona della diga di Haditah.

Al via 'liberazione' provincia Salah al Din

(AGI) 


01 marzo 2016 ©