Estero

Usa: poliziotta 29enne uccisa il primo giorno di servizio

Roma - In Virginia una poliziotta 29enne è stata uccisa nel suo primo giorno di servizio. Lo riferiscono i media americani. E' accaduto nella contea di Prince Williams. Nel pomeriggio di sabato, poche ore dopo il giuramento prestato il giorno prima, l'agente, Ashley Guindon, è arrivata in auto insieme ad altri colleghi a Woodbridge, a una cinquantina di chilometri da Washington, dopo una chiamata che segnalava una sparatoria in seguito a una lite domestica nel quartiere residenziale di Lake Bridge. Sul posto gli agenti hanno trovato il sospetto, un militare, che li ha accolti a muso duro. E' nato un alterco, sono partiti degli spari. Due colleghi della donna sono rimasti feriti, mentre la 29enne è stata colpita a morte dall'uomo che ha sparato con un fucile e ha ucciso anche la moglie. L'aggressore è stato arrestato. (AGI)


28 febbraio 2016 ©