Estero

Migranti: 5 mila bloccati a frontiera greco-macedone

(AGI) - Atene, 27 feb. - Piu' di cinquemila migranti sono stati blocati nella mattinata di oggi a Idomeni, alla frontiera tra Grecia e Macedonia. Ne ha dato notizia la polizia locale. Il blocco arriva all'indomani della decisione di quattro paesi balcanici di reintrodurre il regime delle quote di ingresso: Slovenia e Croazia, membri della Ue, e Serbia e Macedonia, hanno annunciato ieri che limiteranno a 580 il numero quotidiano di uomini, donne e bambini nei loro paesi. "La situazione sara' regolamentata da qui a 15 giorni", ha detto il ministro greco per le Politiche migratorie, Yiannis Mouzalas, aggiungendo che il governo ha l'intenzione di realizzare dei campi provvisori che potrebbero ospitare fino a 2-3 mila persone. Oltre alle persone bloccate a Idomeni, altre 800 persone sono state fermate in un campo provvisorio situato a una ventina di km dal posto di frontiera. Il numero totale di rifugiati su suolo greco e' arrivato al momento a circa 25 mila persone .


27 febbraio 2016 ©