Estero

Siria:Kerry "accordo su condizioni, tregua più vicina che mai"

Amman - Il segretario di Stato Usa John Kerry ha annunciato un "accordo provvisorio sulle condizioni" del cessate in fuoco in Siria, che, ha detto durante una visita ufficiale ad Amman, e' "oggi più vicino che mai". "Ho avuto un colloquio telefonico con Serghei Lavrov e siamo arrivati a un accordo provvisorio sulle condizioni di un cessate il fuoco che potrebbe iniziare nei prossimi giorni", ha detto Kerry. Poco prima, il ministero degli Esteri russo aveva diffuso un comunicato dando notizia di un colloquio telefonico tra Kerry e Serghei Lavrov. Il segretario di Stato e il ministro degli Esteri russo "continuano a negoziare le modalità del cessate il fuoco, con l'esclusione delle operazioni militari contro le organizzazioni definite terroristiche dal Consiglio di sicurezza dell'Onu", si legge nella nota. (AGI) 


21 febbraio 2016 ©