Estero

Leader a 'stecchetto'...e la Merkel va a comprare patatine fritte - Video

Bruxelles- Wurstel e crauti? Angela Merkel 'tradisce' i cibi solitamente accostati alla sua Germania per le piu' caratteristiche 'frites', le patatine fritte tipiche del Belgio. In una pausa dei lavori del vertice del Consiglio europeo, la cancelliera tedesca ha lasciato per un attimo la sede dell'istituzione comunitaria approfittando della sessione di incontri di esperti e giuristi, ed avendo terminato gli incontri bilaterali con gli altri leader, si e' concessa una pausa per andare a testare un cartoccio di patate fritte alla Maison Antoine di place Jourdan, rinomato punto vendita proprio di frites, da molti considerate le piu' buone di Bruxelles.

Guarda il video 

Il curioso fuori-programma culinario potrebbe essere dettato anche dal fatto che il pranzo di lavoro dei leader per discutere delle condizioni poste dal Regno Unito per restare nell'Ue non si e' mai tenuto, slittando di ora in ora fino ad diventare una cena convocata per le 20. (AGI) 


20 febbraio 2016 ©