Estero

Libia: Obama, avanti lotta a Isis; impegno per nuovo governo

 Rancho Mirage (California) - "Continueremo ad inseguire l'Isis ovunque si presenti cosi' come abbiamo lottato contro Al-Qaeda ovunque". Lo ha detto il presidente Barack Obama interpellato sulla crisi libica durante il vertice Asia-Usa. Obama, ricordando anche la recente cattura di un capo dello Stato Islamico a Ras al Hilal, ha detto che gli Stati Uniti "continueranno ad agire laddove vi siano obiettivi ben precisi", insieme ai partner della coalizione. "Allo stesso tempo - ha aggiunto Obama - lavoriamo in modo diligente con l'Onu per la formazione di un nuovo governo". (AGI)


16 febbraio 2016 ©