Estero

Turchia-Grecia: caccia turchi violano spazio aereo Atene

Atene - Si è sfiorato, nella migliore dell'ipotesi, un incidente diplomatico, tra due membri Nato ma rivali da sempre (nel 1996 si fu ad un passo dalla guerra), la Grecia e la Turchia.

Almeno 6 caccia di Ankara hanno violato oltre 20 volte lo spazio aereo di Atene solo oggi. Lo riferisce l'agenzia ellenica Ana, sottolineando che lo sconfinamento è avvenuto nei cieli dellle isole greche dell'Egeo centrale ed orientale. Due dei jat turchi erano armati.

Scontri simulati si sono verificati quando 2 jet ellenici si sono alzati in volo per intercettare i jet yurchi ma non è sparato alcun colpo. L'incidente, conclusosi senza strascihi, ricorda da vicino - a parti invertite - le condizioni in cui il 24 novrembre scorso due F-16 turchi abbatterono un Sukhoi SU-24 russi che aveva violato per 17 secondo lo sopazio aereo di Ankara, portando i livelli delle relazioni tra Ankara e Mosca è al loro minimo. L'incidente si è verificato a pochi giorni dallo schieramento del dispositivo aeronavale Nato sull'Egeo per contrastare lo tsunami di migranti che dalla Turchia si riversa prima in Grecia e poi in Europa. (AGI) 


15 febbraio 2016 ©