Estero

Terremoto Taiwan: 114 morti sotto edificio, 3 dispersi

Taipei - I soccorritori hanno recuperato i corpi di 114 persone, sotto le macerie dell'edificio crollato a causa del violento sisma che ha fatto tremare Taiwan, una settimana fa. Dopo giorni di frenetiche ricerche, mancano ancora tre persone all'appello tra gli abitanti del complesso residenziale di Wei-Kuan, nella citta' meridionale di Tainan. Oltre 550 i feriti, secondo l'ultimo bilancio, e di essi circa 280 sono stati estratti proprio dalle macerie dell'edificio di 16 piani. Il complesso residenziale è stato l'unico a crollare completamente a causa del sisma, il che ha subito fatto sorgere dubbi sulla qualità dei lavori di costruzione, terminati nel 1994. (AGI) 


13 febbraio 2016 ©