Estero

Ricercatori indiani, 2 vaccini quasi pronti per Zika

New Delhi - Ricercatori indiani di Hyderabad sostengono di aver sviluppato non uno ma due vaccini contro il virus Zika che si sta diffondendo sempre piu' nelle Americhe a partire dal Sud. Secondo l'emittente Ndtv la società Bharat Biotech International Limited ha già depositato "nove mesi fa" un brevetto per il vaccino contro Zika anche se non ancora pronti per essere impiegati. Ci vorrà del tempo per completare i test sugli animali e sugli esseri umani.

In Texas primo contagio per via sessuale
Le 12 cose da sapere sul virus che spaventa il mondo

Secondo il responsabile del laboratorio, Krishma Ella "nella migliore delle ipotesi in 4 mesi potremmo avere un milione di dosi". La Biotech spera nel sostegno del governo per accelerare i tempi di sviluppo e produzione. Il virus Zika si presenta come una febbre che se ben curata passa in una settimana, ma che nelle donne incinte causa problemi di malformazioni al feto. Il nasciutro presenta microcefalia: la testa e' molto piu' piccola del resto del corpo con conseguenti problemi di ritardo. (AGI) 


03 febbraio 2016 ©