Estero

Terrore ad alta quota, squarcio e fiamme sull'aereo

02/02/2016 21:44

Mogadiscio - Terrore sui cieli della Somalia. A bordo di un Airbus A321 della somala Daallo Airlines, si è sfiorata la tragedia: cinque minuti dopo il decollo si è verificata una esplosione a bordo del velivolo.

La deflagrazione, che ha aperto uno squarcio di 2 metri nella parte destra della fusoliera e ha innescato un incendio, ha causato 2 feriti accertati.

Secondo quanto hanno riferito da abitanti di un villaggio somalo un corpo carbonizzato - riferisce il britannico Daily Mirror - è caduto dall'aereo nelle vicinanze.

Ancora non è  chiaro cosa abbia causato l'esplosione sul volo D3159 decollato da Mogadiscio alla volta di Gibuti e rientrato allo scalo di partenza.

Se l'aereo si fosse trovato ad una quota maggiore avrebbe causato una decompressione esplosiva (per la differenza di pressione tra l'esterno e l'interno del jet) che avrebbe distrutto il bireattore. (AGI)
 


02 febbraio 2016 ©