Estero

Orrore Boko Haram, bimbi bruciati vivi

31/01/2016 18:18

Maiduguri - Sono almeno 65 le persone uccise nell'attacco dei miliziani Boko Haram a Dalori, un villaggio alla periferia di Maiduguri, capitale dello stato nord-orientale nigeriano del Borno.

Lo riferiscono fonti delle guardie di sicurezza e residenti.

Il numero dei feriti supera il centinaio.

I terroristi indossavano uniformi militari e sono arrivati nel cuore della scorsa notte a bordo di minivan e motociclette e l'assalto è durato circa 4 ore.

Diverse abitazioni sono state incendiate e tra le vittime ci sono diversi bambini, molti dei quali morti carbonizzati.

Un testimone, Mallam Abba, ha riferito di aver perso 11 familiari: i suoi 5 figli sono tutti dispersi.

(31 gennaio 2016)