Estero

Kamikaze in moschea sciita, 7 morti in Arabia Saudita - Video

Roma -  E' salito ad almeno sette morti accertati e a diciotto feriti il bilancio del nuovo attentato suicida in Arabia Saudita contro una moschea appartenente alla minoranza sciita, quella di al-Rida a Mahasen, un quartiere a popolazione di confessione mista di al-Ahsa, nella Provincia Orientale: lo hanno reso noto fonti del ministero dell'Interno, citate dall'emittente televisiva statale 'al-Ekhbariya'. 

 

Dopo aver tentato di fare irruzione all'interno, un kamikaze si è fatto saltare in aria all'ingresso durante la preghiera di mezzogiorno del venerdì festivo islamico. Un suo complice, che indossava a sua volta una cintura esplosiva, ha aperto il fuoco sui fedeli, che però hanno reagito e sono riusciti a sopraffarlo, disarmandolo e consegnandolo alla polizia. 

 

 

Archivio Agi: giustiziati in Arabia Saudita imam sciita e 46 "terroristi"

(29 gennaio 2016)